Sistemi di Gestione – Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia

Implementazione e ottimizzazione dei Sistemi di Gestione per raggiungere la Certificazione della vostra eccellenza.

Progettiamo, implementiamo e ottimizziamo sistemi di gestione in conformità alle norme ISO per la Qualità (ISO 9001:2015), Ambiente (UNI EN ISO 14001:2015 ed EMAS), Sicurezza (OHSAS 18001), Energia (ISO 50001), Qualità per dispositivi medici (ISO 13485), Sicurezza Alimentare e HACCP (ISO 22000) e responsabilità sociale (ISO 26000).

Aiutiamo le imprese nel migliorare le procedure e gli standard aziendali, credere/investire nella sicurezza dei propri lavoratori, nella tutela dell’ambiente e della qualità. Fattori che elevano il valore aziendale agli occhi degli stakeholders e costruiscono un vantaggio competitivo sulla concorrenza.

I principali sistemi di gestione che Morelli Consulting progetta, implementa e ottimizza sono:

  • Sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2015
  • Sistema di gestione sicurezza BS OHSAS 18001:2007
  • Sistema di gestione ambientale UNI EN ISO 14001:2015 ed EMAS
  • Sistema di gestione energetica UNI CEO ISO 50001:2011
  • Sistema di gestione qualità per dispositivi medici UNI EN ISO 13485:2016
  • Sistema di gestione sicurezza alimentare UNI EN ISO 22000:2005 e HACCP
  • Sistema di gestione responsabilità sociale delle imprese UNI ISO 26000

Come lavoriamo

​ ​Morelli Consulting opera secondo un preciso e puntuale modello di lavoro che tra l’altro prevede:

  • definire gli obiettivi dell’implementazione di un SGQ, SGA o SGSSL nell’organizzazione;
  • identificare le esigenze e i requisiti dettati dalle parti interessate;
  • progettare e pianificare il Sistema di Gestione e la sua implementazione definendo le scadenze delle diverse fasi e le priorità;
  • conoscere a fondo i requisiti della norma di riferimento e comprenderli pienamente, a tutti i livelli dell’organizzazione;
  • costruire il clima giusto poiché la politica ed i principi vengano correttamente recepiti. Affinché ciò possa realizzarsi all’interno dell’organizzazione deve essere presente una buona comunicazione, rispetto per il lavoro e per gli altri e persone motivate;
  • fornire tutte le risorse necessarie (budget idoneo, macchinari, materiali, ecc.);
  • individuare chiaramente le responsabilità e le autorità di tutte le persone coinvolte;
  • fornire la formazione necessaria e personalizzata in base alle diverse funzioni;
  • descrivere e strutturare i processi aziendali;
  • redigere la documentazione in funzione del buon funzionamento del sistema;
  • attuare quanto pianificato correttamente nella documentazione SGQ, SGA o SGSL e aggiornamento continuo;
  • registrare quanto effettuato e comunicare nella maniera corretta i progressi fatti e le aree ancora da migliorare;
  • valutare i processi a fronte degli obiettivi pianificati mediante misurazioni, audit, riesami della Direzione, ecc;
  • identificare eventuali gap rispetto alla norma di riferimento e rispetto agli obiettivi posti;
  • istituire dei sistemi di comunicazione con i clienti dell’organizzazione che permettano di gestire nell’immediato eventuali cambiamenti ai requisiti di partenza;
  • prendere decisioni in base ai dati raccolti e coinvolgere l’alta direzione aziendale.
  • osservare la concorrenza ed individuare idee e spunti per il miglioramento;
  • scegliere l’organismo di certificazione che ci dovrà accompagnare lungo il percorso della certificazione e mantenimento del sistema;
  • sottoporre il Sistema di Gestione all’esame documentale dell’ente di certificazione ed intraprendere azioni correttive qualora vengano segnalate osservazioni o non conformità;
  • pianificare con l’ente il programma di Audit ed eventuali follow-up;
  • individuare gli indicatori (KPI) più adatti a mantenere monitorato il sistema;
  • raccogliere i dati relativi al funzionamento del sistema;
  • sottoporsi alla verifica per il raggiungimento della certificazione del sistema e/o il suo mantenimento;
  • correggere eventuali osservazioni e/o non conformità;
  • una volta ottenuta la certificazione, effettuare periodiche verifiche di corretto funzionamento e mantenimento.

Contattateci tramite il form sottostante, vi ricontatteremo in 24 ore per darvi soluzioni idonee alle vostre richieste.

Contattaci utilizzando il form sottostante oppure chiamaci al 393 8296510

Morelli Consulting
Via Strada della Fontana, 4
65015 Montesilvano (PE)
telefono: +39 085 468 2921
mobile: +39 393 8296510

2018 passaggio obbligatorio alle nuove norme ISO 9001 e ISO 14001

Il 2018 sarà l’anno del passaggio obbligatorio per tutte le aziende certificate ISO 9001 e ISO 14001 ai nuovi standard delle norme. C’è tempo fino a Settembre 2018, ma come spesso accade nel nostro paese, tendiamo a procrastinare fino all’ultimo minuto. L’elevato numero di aziende che dovrà effettuare la transizione (si stima ad oggi che […]

Sicurezza sul lavoro secondo il CEO di Tesla

Approccio alla Sicurezza sul lavoro del CEO di Tesla

Tesla, azienda leader nella produzione di autovetture elettriche, guidata dal visionario CEO Elon Musk, ha combattuto fortemente per la sicurezza dei lavoratori negli ultimi anni. Essendo il numero degli infortuni della sua azienda superiore del 30% alla media nazionale (USA), ha in primo luogo implementato un terzo turno in produzione per ridurre il tasso di infortuni, […]

I principi delle nuove iso 9001 e iso 14001 sono l'analisi del contesto e rischio.

Passaggio alla nuova ISO 9001 e 14001 del 2015: Cosa cambia

  Se siete un’azienda certificata ISO 9001:2008 (Qualità) e ISO 14001:2004 (Ambiente) dovreste tenere in considerazione che le suddette norme sono state aggiornate alla versione 2015. Tutte le aziende che intendono mantenere la certificazione in conformità a queste norme dovranno effettuare il passaggio entro il 2018 ad un sistema di gestione conforme ai nuovi requisiti […]

© Copyright 2019 - Morelli Consulting sas P.IVA 01655680682 - Privacy Policy Cookie Policy